Progetto Aggiornamento Relazioni

7 novembre 2017 – Responsabilità civile e penale degli insegnanti nell’esercizio della loro funzione. (Relazione e Slide)

Martedì 7 novembre 2017, ore 16.00-18.00, Ites Pasoli
Responsabilità civile e penale degli insegnanti nell’esercizio della loro funzione.
Avv. Veronica Benedetti Vallenari

Nella Sala Riunioni dell’Ites Pasoli si è tenuto oggi l’incontro di Aggiornamento per i Docenti della Rete “Scuola e Territorio: Educare insieme”, alla presenza dell’ Avv. Veronica Benedetti Vallenari, sul tema “La responsabilità civile e penale degli insegnanti nell’esercizio delle loro funzioni”.

Un’ ottantina gli Insegnanti presenti, appartenenti ad ogni ordine e grado, molto partecipi ed interessati ai contenuti proposti dalla relatrice, la quale da tempo collabora con le attività formative della Rete, anche in ambito di Progetto Alternanza Scuola Lavoro.

Le riflessioni e gli approfondimenti hanno riguardato le seguenti tematiche:

  • Ruolo del Docente sotto il profilo giuridico
  • La responsabilita civile, patrimoniale e penale
  • Responsabilità civile: esiste un contratto, un vincolo di protezione, condiviso da tutti coloroche fanno parte della scuola.
  • Ruolo del Docente come pubblico ufficiale
  • Funzione della scuola importante: vigilare e proteggere.
  • Il contratto di protezione
  • Dal punto di vista giuridico la responsabilità è di tipo contrattuale (se insegnante non vigiladurante i cambi dell’ora per esempio).
  • Gli insegnanti hanno lo stesso dovere del genitore.
  • La responsabilità incombe sulla scuola .
  • Gli insegnanti devono conoscere i propri doveri.
  • La responsabilità è legata all’aspetto della vigilanza e protezione.
  • La responsabilità è parificata a quella dei genitori , ha lo stesso valore.
  • In caso di lesioni la responsabilità è concorrente anche da parte dei genitori.
  • I genitori hanno l’obbligo di educare i propri figli al meglio.
  • La scuola arriva fino ad un certo punto, fondamentale è la collaborazione tra le variecomponenti educative.
  • L’Insegnante ha una funzione pubblica.
  • I genitori devono conoscere le regole all’interno della scuola , quale sia il contrattoformativo, cosa viene richiesto alla loro funzione.
  • La responsabilità dei soggetti maggiorenni. La maggiore età non preclude la sorveglianzadegli allievi. Esiste l’obbligo accessorio di proteggere ed assistere anche in caso di maggioreetà.
  • Il legislatore esige che tutti collaborino nella scuola, anche il personale Ata ha le sueresponsabilità di vigilanza.
  • La responsabilità civile extra contrattuale: culpa in vigilando, condotta omissiva
  • Il dovere di vigilanza non deve e non può essere trascurato, non è solo del docente ma anche del personale Ata, coordinato dal Dirigente.
  • La Responsabilità penale : responsabilità personale.
    L’Insegnante è un pubblico ufficiale, perché svolge una pubblica funzione. Personale Ata incaricato di un pubblico servizio. Non vi è distinzione .
  • Il pubblico ufficiale ha l’obbligo di riferire una notizia di reato. (Esempio della legge sul cyberbullismo).
  • La legge del cyberbullismo contrasta con la legge generale del codice di procedura penale. La legge dice che debba essere il dirigente scolastico a dare tempestiva informazione ai genitori.Alle ore 17.15 si apre il dibattito animato da moltissime domande, che hanno riguardato i seguenti ambiti:
  • Comportamenti in laboratorio e spostamenti,
  • Notifica di reato al Dirigente
  • Vigilanza in bagno,
  • Privacy
  • Oltraggio al pubblico ufficiale
  • Alunni che provocano lesioni al docente, in ambito di sostegno,
  • Autorizzazioni e responsabilità per i maggiorenni
  • Sorveglianza nel tragitto a scuola
  • Valenza ed importanza del regolamento della scuola,
  • responsabilità civile
  • I viaggi di istruzione.Alle ore 18.00 la seduta viene chiusa con la richiesta da parte dei presenti di proseguire gli approfondimenti sul tema anche il prossimo anno scolastico.
  • Scarica qui Le slide dell’incontro
  • La Coordinatrice
    Prof.ssa Daniela Galletta

Ti potrebbe interessare anche...

X